Cronaca
25.02.2021 - 16:420
Aggiornamento : 17:01

"Terroristi", vandali imbrattano la sede dell'Ordine dei Medici

La stanchezza della popolazione certamente non può giustificare atti simili. Denti: "Purtroppo ci sono persone che aizzano la gente, prendendosela con noi che diciamo la verità"

MEZZOVICO - Ignoti hanno imbrattato la notte scorsa le facciate del palazzo di Mezzovico dove ha sede l’Ordine dei medici del Canton Ticino. Le scritte sui muri si riferiscono alla situazione pandemica, con vaghi richiami ideologici: “Il virus più letale è il capitale”, e, in rosso, “OCMT terroristi” (corretto sarebbe OMCT).

 Il presidente dell’Ordine, Franco Denti, è stato avvertito di prima mattina. I vandalismi sono stati ovviamente segnalati alla Polizia e ci sarà una denuncia contro ignoti al Ministero Pubblico. L’atto non è comunque stato preceduto da altri segnali, tipo lettere anonime o minacce. A parte i commenti pesanti che circolano ormai da mesi sui social da parte di frange negazioniste.

 “Purtroppo – commenta il dottor Denti raggiunto da liberatv - c’è chi aizza le persone, che sono giustamente deluse e arrabbiate per la situazione che stiamo vivendo, e se la prende con i medici che dicono le cose come stanno”.

 

© 2021 , All rights reserved