ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
20.09.2021 - 15:290

Prima la strage poi le foto sui social

Raggiunto dalla polizia, l'adolescente si è tolto la vita nel camper dove aveva compiuto la strage

TEXAS – Episodio drammatico e di assoluto orrore in Texas, dove un ragazzino di 15 anni ha ucciso la madre, il padre e la sorellina per poi pubblicare le foto della mattanza sui social. Al momento dell’arrivo della polizia, il giovane si è suicidato.

La famiglia stava festeggiando proprio il compleanno del ragazzo, quando questo ha improvvisamente aperto il fuoco all’interno del camper dove si stava festeggiando. Dopo aver ucciso i famigliari, il 15enne ha pubblicato le “prove” sui social minacciando di compiere una strage anche a scuola.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved