ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
21.10.2021 - 23:390

Notte di fuoco a Solduno: grave una 22enne, fermato l'ex compagno di 20 anni

Fermato anche un secondo uomo. Il fatto di sangue è avvenuto in una palazzina di via Vallemaggia

LOCARNO – Uno sparo, forse più di uno sparo, e una donna gravemente ferita all’addome. Il fatto di sangue è accaduto questa sera, giovedì 21 ottobre, in un condominio di via Vallemaggia a Solduno. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie di polizia, con l’unità cinofila, e un'ambulanza.

La Polizia cantonale ha fatto sapere poco fa che il fatto è accaduto attorno alle 21.50. In un appartamento un 20enne ha ferito con un'arma da fuoco una 22enne. La dinamica dell'accaduto è al vaglio degli inquirenti. La donna ha riportato gravi ferite. L'uomo è stato fermato e sul posto è pure stata fermata una terza persona. L’autore sarebbe l’ex compagno della vittima, ma non è chiaro ancora chi sia il secondo uomo fermato. Forse l’attuale compagno.

Alcuni testimoni dicono di aver sentito più di uno sparo attorno alle 22.  Il quartiere è stato bloccato dall’incrocio tra via ai Monti e via Vallemaggia e tra via Vallemaggia e l’incrocio con via In Selva. L’edificio in cui è avvenuto il dramma si trova sulla sinistra della strada cantonale che porta in Vallemaggia, dopo la casa anziani San Carlo e il distributore Eni.

 

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved