Economia
07.11.2018 - 18:060

Ticino&Lavoro si rafforza. Ecco il consulente/formatore e la tessera per chi assume un socio

L'associazione annuncia nuovi progetti. Andrea Bettosini darà una mano a chi paga la quota associativa di 50 franchi, mentre l'adesivo certificherà la scelta di un associato

BELLINZONA – Nonostante la delusione per la manifestazione organizzata, cui hanno partecipato solo una ventina di persone, a Bellinzona, i volontari di Ticino&Lavoro non si sono persi d’animo. Passato un momento di comprensibilissimo scoramento, hanno ripreso i loro progetti e oggi ne annunciano di nuovi.

Da oggi nasce una nuova partnership con Andrea Bettosini, “il quale fungerà al 100% da consulente/formatore della nostra Associazione per essere vicino ad ognuno di voi e mettervi a disposizione ogni strumento per rientrare nel mondo del lavoro in tempi brevi”.

Con la sua presenza, essere socio sostenitore permette di ricevere alcuni servizi (la tassa sociale annua è di 50 franchi), ovvero:

“1. Consulenza breve telefonica/mail;
2. Primo sostegno al collocamento (CV e lettera di candidatura);
3. Riduzione sulla tariffa per i corsi di formazione e consulenze individuali supplementari;
4. Possibilità di invio del proprio CV ai datori di lavoro in contatto con l’Associazione.
Per ulteriori consulenze individuali e/o corsi di formazione specifici rimandiamo al tariffario che verrà comunicato a tempo debito al singolo interessato”, si legge in una nota Facebook.

Ricordate l’adesivo di Claro, quello che causò tante polemiche ma che indicava l’assunzione di un ticinese? Ticino&Lavoro ha deciso che “le aziende che assumeranno un nostro socio riceverà in omaggio il nostro adesivo “Responsabilità sociale Ticino & Lavoro”.

La volontà ovviamente è di privilegiare le aziende che lo esporranno, e che dunque avranno puntato su un residente, che grazie all’associazione ha trovato lavoro.

Tags
lavoro
socio
ticino&lavoro
formatore
consulente
associazione
adesivo
© 2019 , All rights reserved