Estero
11.10.2019 - 11:430

Niente da fare per Greta Thunberg. Il Nobel per la Pace va in Etiopia

L'attivista svedese per il clima sarebbe stata la più giovane vincitrice del Premio, andato invece a Abiy Ahmed Ali, "per i suoi sforzi per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale in merito al conflitto di confine tra Etiopia e Eritrea"

OSLO – Greta Thunberg non ha vinto il Premio Nobel per la Pace, sebbene per molti fosse la candidata principale. Sarebbe stata la vincitrice più giovane della storia. Il premio è andato invece al primo ministro dell'Etiopia Abiy Ahmed Ali, "per i suoi sforzi per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale, e in particolare per la sua decisiva iniziativa per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea".

"Il premio Nobel per la pace 2019 intende anche riconoscere tutte le parti interessate che lavorano per la pace e la riconciliazione in Etiopia e nelle regioni dell'Africa orientale e nordorientale", continua il comitato.

Il lavoro da svolgere, in Etiopia, è ancora lungo, ma Aby Ahmed si è sforzato di dare una vita migliore ai suoi concittadini, cercando di “promuovere la riconciliazione, la solidarietà e la giustizia sociale".

Potrebbe interessarti anche
Tags
greta thunberg
thunberg
greta
pace
etiopia
premio
nobel
ahmed
abiy ahmed ali
abiy
© 2019 , All rights reserved