ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
10.03.2022 - 12:200

I ticinesi corrono a fare scorte in Italia, per loro e (forse) per l'Ucraina

Dopo l'appello dell'Ufficio federale della protezione della popolazione i supermercati di oltre confine fanno notare un aumento della spesa ticinese di beni non deperibili (pasta, legumi, riso, farine, acqua minerale, non invece carne e pesce)

BELLINZONA - I ticinesi fanno scorta, soprattutto in Italia. La paura per le conseguenze della guerra in Ucraina hanno portato molti a fare incetta, dove possibile, di compresse di iodio (leggi qui) e a riempire di domande sia l'Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP), che i cantoni e i comuni.

Cosa aveva consigliato l'UFPP

La risposta dell'UFPP è stata di non comprare le compresse e semmai di pensare a fare scorte alimentari, con un approvvigionamento di emergenza che comprende principalmente cibo conservabile e 9 litri di acqua a persona, oltre ai farmaci più importanti (leggi qui). 

E si va in Italia a comprare: pasta, riso, legumi, acqua minerale, non carne e pesce

Ed è scattata la corsa. Nei supermercati di oltre confine si rivedono scene da lockdown, con beni non deperibili che vengono letteralmente presi d'assalto: pasta, scatole, prodotti a lunga scandenza, farine, riso, legumi, acqua minerale, mentre molto meno per quanto riguarda carne, pesce eccetera. 

A dirlo è a tio.ch sono il vicedirettore del Tigros di Ponte Tresa, la cui clientela è al 90% ticinese, e il direttore dell'Iper di Varese.

Lo stesso non si può dire per i supermercati ticinesi, come testimoniano sempre al portale i dirigenti di Migros e Coop. Addirittura, da Coop non si è notata una differenza di comportamento, i consumi sono rimasti pressochè uguali. 

Scorte per loro e da inviare in Ucraina

Tra le motivazioni potrebbe esserci non solo l'appello dell'UFPP a fare scorte ma anche la voglia di inviare prodotti in Ucraina a chi si trova da ormai tre settimane in condizioni difficili, sotto l'assalto russo, con carenza di tutto. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
italia
ticinesi
acqua
scorte
fare
ucraina
acqua minerale
supermercati
legumi
pesce
© 2022 , All rights reserved