ULTIME NOTIZIE News
Economia
04.10.2022 - 14:340
Aggiornamento: 15:31

Gas, un accordo Svizzera-Germania? Per i tedeschi solo se c'è anche l'Italia

Per i tedeschi un accordo di solidarietà col nostro paese non sarebbe interessante, in quanto la Confederazione è sprovvista di riserve proprie. Al contempo però i gasdotti che collegano tedeschi e italiani passano dalla Svizzera...

BERLINO - La Svizzera non è un partner interessante per la Germania nel campo del gas, poichè non ha riserve proprie, ma da Berlino desiderano in ogni caso un accordo che comprenda anche il nostro paese, dato che qui si trovano dei gasdotti di importanza specifica.

È quanto emerge da un articolo del Tages Anzeiger, citando fonti germaniche oltre a Simonetta Sommaruga. Per i tedeschi non sarebbe vantaggioso un accordo di solidarietà perchè in caso di carenza sarebbero loro a dover fornire gas alla Svizzera.

Il tutto cambia se in un eventuale accordo si includesse anche l'Italia, in un patto a tre, dato che Roma ha trovato delle nuove fonti di approvvigionamento. E la Svizzera è attraversata dai gasdotti che collegano i due paesi, quindi senza di essa la cooperazione sarebbe complicata.

Le tre nazioni avevano già discusso del tema al World Economic Forum di Davos, ma poi la caduta del Governo Draghi ha interrotto le trattative. Ora si potrebbero riprendere, non è però detto che Giorgia Meloni, probabile premier, non nutre esattamente sentimenti di simpatia verso la Germania. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
tedeschi
accordo
gas
italia
germania
berlino
gasdotti
riserve proprie
paese
© 2022 , All rights reserved