ULTIME NOTIZIE News
Mixer
04.03.2022 - 15:190

C'era una Vodka...e ora non più. La guerra dei banconi: il Moscow Mule diventa Kiev Mule

Il conflitto tra Ucraina e Russia costringe a cambiare le abitudini anche al bancone del bar. La simbolico protesta americana

RUSSIA – Il conflitto in atto tra Ucraina e Russia costringe a cambiare le abitudini anche al bancone del bar. Bisogna, infatti, stare attenti a non ordinare un Moscow Mule. Sì, perché il cocktail a base di Vodka va chiamato "Kiev Mule" o "Snake Island Mule", nome dell'isola ucraina devastata dai missili e le bombe russe. 

La simbolica protesta è stata lanciata da molti locali americani contro la Russia. La Caipiroska è stata modificata in Caipi Island, mentre il White e Black Russian sono stati modificati in White Ukrainian e Black Ukrainian.

 Oltre al cambio di nomi, in molti hanno iniziato a boicottare i prodotti russi, in primis la vodka. Una mossa che, secondo gli osservatori, non ha un forte impatto sull'economia russa ma ha un valore simbolico importante perché punta a infliggere un duro colpo all'identità.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
russia
kiev
vodka
ucraina
costringe
conflitto
abitudini
bar
protesta
bancone
© 2022 , All rights reserved