TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Politica
15.03.2022 - 16:270

Il Consiglio Nazionale dice sì all'esenzione del canone per le piccole-medie imprese

L'iniziativa di Fabio Regazzi è stata accolta con 119 voti favorevoli, 71 contrari e 3 astenuti

BERNA – Tutte le aziende che contano meno di 250 dipendenti vanno esentate dal pagamento del canone radiotelevisivo. Il Consiglio Nazionale ha approvato un’iniziativa parlamentare presentata da Fabio Regazzi con 119 voti favorevoli, 71 contrari e 3 astenuti.

Marco Romano, a nome della commissione, ha spiegato che “il canone riscosso in base al fatturato ha creato molta insoddisfazione soprattutto tra le società che hanno un elevato giro d’affari ma i cui margini di guadagno sono bassi”.

L’iniziativa parlamentare passa ora le tra le mani del Consiglio degli Stati. L’ammontare del fatturato non è il miglior criterio per classificare le imprese nelle corrispondenti categorie tariffarie. A ciò, si aggiunge la doppia imposizione. “I proprietari di PMI – evidenzia Regazzi – sono già sottoposti al canone come individui”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
nazionale
canone
consiglio
consiglio nazionale
imprese
regazzi
iniziativa
voti
fabio regazzi
astenuti
© 2022 , All rights reserved