ULTIME NOTIZIE News
Politica
11.04.2022 - 16:320

In Francia decisiva... la sinistra? Il Forum Alternativo: "Ecco perchè serve unità, anche in Ticino"

Per il movimento, la litigiosità all'interno della sinistra, oltre alla "superbia di socialisti e verdi", hanno fatto mancare a Mélenchon l'arrivo al ballottaggio, "dove avrebbe vinto". Intanto lui chiede di non votare Le Pen

BELLINZONA - La sinistra deve stare unita e la Francia lo dimostra, dato che la litigiosità ha condannato il candidato Mélenchon: è la tesi del Forum Alternativo, che prende spunto da quanto sta accadendo all'Eliseo, chiedendo di puntare su elettori giovani.Intanto, Macron va al ballottaggio con Marine Le Pen, come previsto. La vittoria dell'attuale presidente viene pronosticata da tutti, ma ci sono ancora alcune incognite.

La situazione in Francia

Emmanuel Macron col 27,6% dei voti stacca di quattro punti la rivale Marine Le Pen (23,4%) e il candidato della sinistra Melenchon (21,9%). Spicca la bassissima partecipazione, solo il 65% degli aventi diritto di voto. E i due candidati che si giocheranno l'Eliseo totalizzano circa la metà dei consensi di quei pochi votanti...

Ad ogni modo, i candidati "eliminati" ora sostengono Macron. Addirittura Mélenchon è stato nettissimo, nonostante la sua campagna elettorale anti-presidente: “Non bisogna dare un solo voto a Marine Le Pen. Sono stato chiaro? Perché certe volte dico le cose ma non vengo ascoltato allora ricomincio da capo: Non bisogna dare un solo voto a Marine Le Pen". La preferenza di chi ha votato per lui sarà probabilmente decisiva, dicono i sondaggi, che pronosticano Macron dal 51% al 54% e la Le Pen dal 46% al 49%. Ma se il 20% che ha scelto la sinistra decidesse di sostenere il presidente o addirittura di astenersi, potrebbero riaprirsi i giochi. E pare che potrà accadere, perchè la metà di loro al momento sembrerebbe voler disertare le urne o sostenere la candidata di destra. Per Mélenchon, eleggere la Le Pen sarebbe un errore irreparabile.

Il Forum Alternativo: "Ticino, prendi esempio"

Il Forum Alternativo dà la sua lettura. "l primo turno delle elezioni presidenziali francesi ha promosso, come preventivato, Macron e Marine Le Pen. La sorpresa per molti giornalisti, ma non per noi, è stato il terzo posto del candidato della sinistra radicale Mélenchon, che tallona da vicino la Le Pen (differenza tra 1-2%, alla faccia dei soliti sondaggi). Se non ci fossero stati altri due candidati trotzkisti (assieme 1,5% dei voti) e uno comunista (poco più del 2%), Mélenchon sarebbe andato al ballottaggio… E questo anche senza contare i voti del moribondo Partito Socialista (meno del 2%) e dei Verdi (4,5%)!".

E sono convinti che "Mélenchon avrebbe poi molto probabilmente battuto Macron al secondo turno, in quanto la maggioranza dei votanti popolari della Le Pen ben difficilmente avrebbero sostenuto l’attuale presidente, rappresentante del grande capitale. Purtroppo la cronica litigiosità della sinistra radicale e la superbia di socialisti e verdi hanno fatto mancare questa occasione storica d’avere un presidente francese critico nei confronti del capitalismo. Delle posizioni, quelle di Mélenchon, che il ForumAlternativo condivide in buona parte, anche in politica internazionale".

Dunque, ecco la lezione per il Ticino: "Questo risultato straordinario in un paese come la Francia, che spesso precede l’evoluzione che seguirà poi negli altri paesi europei, sottolinea l’assoluta necessità di cercare nuove vie per l’unità a sinistra, tralasciando sia settarismi ammuffiti che il vuoto ideologico della vecchia socialdemocrazia. Come ribadiamo ormai da anni per la sinistra ticinese".

"Il futuro è per una sinistra come quella di Mélenchon: gli elettori di meno di 35 anni hanno votato soprattutto per lui. Mentre Macron ha sbancato tra gli over 70… Alla faccia di quei giornalisti nostrani che ci vendono Macron come modello per la sinistra del nuovo millennio!", conclude FA.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
sinistra
perchè
unità
macron
forum alternativo
forum
francia
mélenchon
pen
© 2022 , All rights reserved