ULTIME NOTIZIE News
Sport
07.01.2022 - 18:050

Djokovic: "Il sostegno si sente ed è apprezzato"

Il tennista ha rivolto un ringraziamento a chi gli ha rivolto un pensiero: "Grazie alla mia famiglia, ai miei cari, alla Serbia e a tutte le brave persone nel mondo che mi mandano sostegno"

MELBOURNE - Il caso di Novak Djokovic ha fatto il giro del mondo e ha diviso il mondo su un tema caldo come i vaccini. Corretto o no concedere una esenzione medica al numero uno del tennis, o le regole valgono per tutti? 

Il padre del tennista lo ha paragonato a Spartaco. Lui ora è in un centro di detenzione in attesa della decisione relativa alla sua eventuale espulsione dal paese.

Nel mentre ha scritto un augurio a tutti coloro che gli hanno rivolto un pensiero, in serbo e in occasione del Natale ortodosso. "Grazie alla mia famiglia, ai miei cari, alla Serbia e a tutte le brave persone nel mondo che mi mandano sostegno. Grazie a Dio per la salute. Questo sostegno lo sento ed è molto apprezzato", sono le sue parole. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
apprezzato
mondo
sostegno
djokovic
rivolto
mandano
mandano sostegno
brave persone
melbourne
pensiero
© 2022 , All rights reserved