Politica
02.05.2017 - 22:350
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Mattei durissimo, "ai nostri giovani dobbiamo dire di lavorare da noi e vivere in Italia. E i politici falliti di "Prima i nostri"..."

Il deputato di MontagnaViva non le manda a dire in un post social dopo la notizia dell'aumento del 3,6% dei frontalieri in Ticino nell'ultimo anno

BELLINZONA – I frontalieri sono aumentati ancora in Ticino del 3,6% in un anno.

Fra le reazioni, concisa e dura quella di Germano Mattei, coordinatore e deputato di MontagnaViva, su Facebook.

"Incredibile. Aumenti con tutto il can can fatto dai noti falliti politici di "prima i nostri". Umanamente non dovrebbe essere possibile, ma l'economia la pensa diversamente ed è lei che investe e paga. Siccardi docet. Ai nostri giovani dobbiamo dire: lavorate da noi e abitare nella vicina Italia. A Ginevra molti Svizzeri già fan così. Dobbiamo adeguarci".

Un durissimo attacco a “Prima i nostri” e a tutti coloro che ci hanno creduto e ci credono, mentre lui è sempre stato scettico, e un consiglio, quello di lavorare in Italia, che farà rumore.
Potrebbe interessarti anche
Tags
prima
italia
giovani dobbiamo
mattei
politici
giovani dobbiamo dire
giovani
dobbiamo dire
© 2019 , All rights reserved