Politica
21.09.2017 - 10:020
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Il consigliere nazionale socialista Cédric Wermuth sbrocca sull'elezione di Cassis: "L'UDC ha eletto uno 'svizzero di carta'. E probabilmente a capo del Dipartimento federale degli affari esteri. Ironia della sorte"

Il consigliere nazionale socialista, non nuovo alle provocazioni, ha colpito ancora

BERNA - Il consigliere nazionale socialista Cédric Wermuth, non nuovo alle provocazioni, ha colpito ancora. L’elezione di Ignazio Cassis in Consiglio federale proprio non gli garba, e men che meno gli garba che sia stato eletto contando sui voti dell’UDC. Ieri sera ha pubblicato su Twitter un post contro entrambi: Cassis e l’UDC: "L'UDC ha eletto uno 'svizzero di carta'. E probabilmente a capo del Dipartimento federale degli affari esteri. Ironia della sorte".
Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved