ULTIME NOTIZIE Politica
Politica
23.09.2021 - 15:270

Chiesa: "Vittime del successo? No, della libera circolazione"

Il Consigliere agli Stati replica alle dichiarazioni di Keller-Sutter, che sosteneva come il numero di frontalieri in Ticino fosse aumentato a causa del grande sviluppo economico cantonale

di Marco Chiesa*

Ogni anno centinaia di giovani formati lasciano il Ticino per trovare lavoro oltralpe.

Per la prima volta nella nostra storia i lavoratori stranieri hanno superato in numero quelli svizzeri.

Il frontalierato nel settore terziario è esploso.

I sottoccupati sono sempre di più.

I salari diminuiscono e, purtroppo, come previsto i salari minimi trascinano le retribuzioni verso il basso.

Il Cantone diminuisce di attrattività ed è ora in 21esima posizione.

Accidenti, altro che vittima del proprio successo, qui siamo solo vittime della libera circolazione e del fatto che sia stata cancellata la preferenza ai residenti!

Dove sono le soluzioni promesse dagli altri partiti?

*Consigliere agli Stati, UDC

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved