ULTIME NOTIZIE Politica
Politica
12.10.2021 - 10:150

"Solo chi lavora sbaglia, ma quanto è costato 'l'inconveniente' ai contribuenti?"

Robbiani torna sul maxi ingorgo di giovedì scorso e sulle scuse dell'USTRA. "Si limitano a quella frase o stanno cercando cosa non è andato bene?"

MENDRISIO - Giovedì scorso è stata una giornata da incubo sulle strade ticinesi. Sollecitata, l'USTRA si era scusata affermando che  “Solo chi lavora sbaglia”.

Una replica che non ha sodisfatto Massimiliano Robbiani, che ha inoltrato un'interrogazione al Governo. "Certamente solo chi lavora sbaglia, ci mancherebbe, ma l’Ufficio federale delle strade non può e non dovrebbe mettere via l’accaduto con questa semplice frase", scrive.

"Oltre a questa frase di rito, si sta cercando delle responsabilità per quanto successo con le dovute sanzioni per chi ha sbagliato, o tutto verrà messo a tacere? L’utente della strada merita rispetto e certe frasi del “menavia” non bastano più", incalza. Chiedendo poi:

"1. Dopo quanto successo giovedì scorso l’USTRA intende mettere a tacere tutto con una semplice frase, “Solo chi lavora sbaglia”, o ha intenzione di far luce sui responsabili e prendere i dovuti provvedimenti?

2. Cosa effettivamente è successo quel famoso giovedì?

3. Oltre al disagio per gli utenti della strada, quanto è costato questo “inconveniente” al contribuente?".

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved