Elezioni federali 2019
08.10.2019 - 09:540

Marchesi contrattacca: "Il PS è il miglior alleato dei frontalieri. Churchill sui socialisti diceva che..."

"Se l’UDC vuole disdire la libera circolazione è proprio per favorire i residenti e per dare un futuro professionale ai ticinesi", scrive il presidente dell'UDC, puntando poi il dito contro il referendum sulle deduzioni per i figli lanciato dal PS

BELLINZONA - "Non vogliamo doppiogiochisti a Berna". Ci era andato giù pesante, Igor Righini, nei confronti dell'UDC, i cui membri a suo dire assumono frontalieri pur parlando di preferenza indigena.

Piero Marchesi, a cui era andato l'attacco diretto, essendo ospite dello stesso dibattito, ha risposto: "Righini, il Presidente del PS ticinese, accusa il sottoscritto e l’UDC di incoerenza perché, a suo dire, vogliamo abolire la libera circolazione ma approfitteremmo dell’accordo per assumere frontalieri.  È il PS il miglior alleato dei frontalieri perché li privilegia rispetto ai lavoratori residenti e impedisce ogni misura per attuare la preferenza indigena".

"Se l’UDC vuole disdire la libera circolazione è proprio per favorire i residenti e per dare un futuro professionale ai ticinesi", aggiunge.

Per poi puntare il dito sul referendum lanciato dal PS in merito alle deduzioni per i figli: "Ma oggi il “coerentissimo” PS si è superato. Il Parlamento Federale ha accettato la proposta di aumentare le deduzioni fiscali per i figli da 6’500 Franchi a 10’000, un costo che le famiglie realmente sostengono e il PS che fa? Lancia un referendum! Winston Churchill diceva dei socialisti: “Il vizio inerente al capitalismo è la divisione ineguale dei beni; la virtù inerente al socialismo è l'uguale condivisione della miseria”

Potrebbe interessarti anche
Tags
udc
miglior alleato
marchesi
alleato
ps
frontalieri
churchill
libera circolazione
residenti
referendum
© 2019 , All rights reserved