Sport
09.07.2020 - 17:000

Federer: "Fondamentale rimanere in piena sicurezza. Bello tornare in Ticino, non venivo da un po'"

Il campione di tennis ieri era a Carona per girare uno sport, ne ha approfittato per pranzare e intrattenersi con i fan accorsi sul posto. "Mi piace da voi, mi sento bene e tutto è bellissimo"

CARONA – Ieri l’arrivo di Roger Federer ha messo Carona al centro del Ticino e del mondo degli appassionati di tennis. Il campione è arrivato in Ticino con la moglie (ma senza i figli) per girare una pubblicità e poi con tutta la troupe ha mangiato in un ristorante del luogo. Il menù? Risotto.

I social si sono riempiti di sue foto, così tanti tifosi lo hanno raggiunto e lui ha avuto un sorriso per tutti, dimostrandosi il campione di tutti, tra foto, autografi e selfie, pur rispettando le norme anti-Covid. “Con la pandemia non si scherza, bisogna aspettare il momento giusto per ricominciare a fare tutto, senza avere fretta. È fondamentale mantenere sempre le distanze sociali e rimanere in piena sicurezza. Anche per me stesso, qui oggi c’è molta gente, ma cerco e cerchiamo sempre di rispettare le regole, per il bene di tutti”, ha detto al Corriere del Ticino.

A cui ha parlato del rapporto col nostro Cantone: “Venivo ad Ascona in vacanza quando ero ragazzo ed è quindi bello tornare, anche se solo per poco tempo. Non venivo in Ticino da un po’, qui mi sento bene e tutto è bellissimo. L’anno scorso non sono potuto venire, ho trascorso le mie ferie in montagna, in zona Basilea e Zurigo. Il tempo ahimè è sempre troppo poco”.

SPORT: Risultati e classifiche

© 2020 , All rights reserved