SPORT
Risultati e classifiche
Sport
08.01.2022 - 10:330

Djokovic avrebbe fatto il Covid pochi giorni fa

Il tennista, secondo quanto scritto dai suoi legali nel ricorso contro l'espulsione dall'Australia, si sarebbe ammalato a metà dicembre

MELBOURNE - Perchè Novak Djokovic ha ricevuto una esenzione medica che lo esonerava dall'obbligo di vaccino, dandogli dunque di fatto la possibilità di partecipare agli Australian Open in un paese dove essere vaccinati è obbligatorio? Secondo quanto dichiarerebbero i suoi legali nel ricorso, il motivo sarebbe il fatto che ha contratto il Covid pochissimo tempo fa.

Il tennista si era infatti ammalato a dicembre del 2021, quindi un paio di settimane fa. Il PCR positivo sarebbe del 16 dicembre.

In attesa della discussione del ricorso, il serbo vorrebbe essere trasferito dall’hotel di Melbourne trasformato in struttura per viaggiatori irregolari. Desidererebbe infatti potersi allenare, in vista del torneo che spera di disputare. 

Il suo caso è divenuto un vero e proprio braccio di ferro, sin da quando aveva dato notizia della partenza per l'Australia nonostante sprovvisto di vaccino, mentre le autorità del Commonwealth avevano ribadito la loro intenzione di far rispettare le regole, bloccandolo sull'aereo e espellendolo dal paese. Ora si attende l'udienza di lunedì.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© 2022 , All rights reserved