Svizzera
13.08.2019 - 14:280

Eppure da fuori la Svizzera piace, eccome!

Intervistati abitanti di 19 paesi, che promuovono il nostro Paese in diversi settori, dalla natura alla poiazza finanziaria, dalle condizioni economiche alla neutralità. E non mancano i riferimenti a formaggio, cioccolato e orologi

BERNA – Se l’UDC vive la Svizzera come un paese ormai pericoloso, all’estero non la pensano allo stesso modo. Anzi! 

Secondo un sondaggio condotto in 19 paesi (Argentina, Brasile, Cina, Corea del Sud, Emirati arabi uniti, Francia, Germania, Giappone, India, Italia, Kazakstan, Marocco, Messico, Polonia, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Sudafrica e Turchia), la percezione della Svizzera è decisamente positiva, comprese le condizioni economiche.

Il fattore principale che viene associato al nostro paese sono i suoi paesaggi e la sua natura, e non mancano nell’immaginario collettivo gli oggetti tradizionali come cioccolato, formaggio e orologi.

Ma al di là degli stereotipi, la piazza finanziaria, al contrario di quanto avviene all’interno, è percepita come sicura. Le banche e i loro servizi sono giudicati ottimi, così come l’aspetto etico e quello delle responsabilità. Insomma, vista meglio dall’estero che dagli svizzeri stessi!

Per quanto concerne la vita politica, viene percepita come ben funzionante, in particolare grazie alla neutralità giudicata importante, sebbene in pochi riconoscano il contributo dato nel campo della solidarietà internazionale – per esempio in materia di promozione della pace e dei diritti umani o di risoluzione dei problemi del mondo di oggi.

La Svizzera è considerata anche un polo in formazione, scienza e cultura.

Nulla in comune, insomma, con la visione democentrista di pericolo causato dall’eccessiva immigrazione e allentamento dei controlli alle frontiere a causa di Schengen.

1 sett fa Il grido d'allarme dell'UDC: "Non diventiamo l'eldorado dei criminali. Gli sivzzeri hanno paura, non siamo più un paese sicuro"
Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
paese
paesi
orologi
condizioni
natura
condizioni economiche
cioccolato
neutralità
formaggio
© 2019 , All rights reserved