Cronaca
21.12.2017 - 11:410
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Aperta un'inchiesta sul fallimento Darwin

Il Ministero comunica di aver aperto d'ufficio un'indagine, per ora contro ignoti, per capire se sono stati commessi o meno dei reati fallimentari. In molti nei giorni successivi al grounding avevano espresso dei dubbi, e evidentemente qualcosa che non andava c'è stato

LUGANO - Clamorosa svolta nel caso del fallimento della Darwin: in molti non ci avevano vistro chiaro, e i dubbi che si erano posti nei giorni successivi al grounding erano stati molti.

Ora è arrivata la notizia che il Ministero Pubblico ha aperto d'ufficio di un procedimento, per ora contro ignoti, in relazione al fallimento della società Darwin Airline SA. L'inchiesta intende chiarire se sono stati commessi o meno dei reati fallimentari. Per ora non saranno fornite ulteriori informazioni sull'indagine.

Il procedimento è diretto dal Procuratore pubblico Andrea Balerna.

Per quanto concerne lo scalo, Lugano non intende abbandonarlo, e ieri è stato costituito un gruppo di lavoro che comprende rappresentanti dell'aeroporto, del Municipio, oltre che del commercio, del turismo e di vari settori, uniti per un suo rilancio. 
© 2020 , All rights reserved