Mixer
11.09.2019 - 12:010

C'è sempre la prima volta... Lambrenedetto XVI e la prima multa svizzera. "Ero mezzo addormentato, ho visto la flashata"

Lo youtuber è stato sorpreso a 86 chilometri orari su un limite di 80, a Mendrisio "Ma di solito lì c'è il 100, quel che mi fa inca----e è che cambiano sempre i limiti. Vabbé, oggi vado a festeggiare"

BELLINZONA – 60 franchi, il minimo, ma è un momento storico per lui. Lo youtuber Lambrendetto XVI ha preso la sua prima multa in Svizzera.

Si trovava a Mendrisio, erano le 8.19 del mattino, “ero mezzo addormentato”, racconta in un video. “Non mi sono accorto che stavano facendo dei lavori, e che avevano cambiato la velocità. Una cosa che mi inca----e è che modificano spesso le velocità massime, basta un secondo di distrazione”. Convinto dunque che il limite fosse 100, andava a 89 chilometri orari (tolti i 3 chilometri di tolleranza, è come se viaggiasse a 86), peccato per lui che fosse stato diminuito a 80 chilometri orari.

“Ho visto la flashata di un velox mobile”, spiega lo youtuber, che racconta di aver già pagato online, “sono avanti gli svizzeri su quello! In Svizzera devi tenere il limite, non c’è niente da fare, anzi in Ticino in confronto alla Svizzera tedesca i radar sono ancora pochi. Pensate che riescono a metterli anche in una mucca finta!”.

“Oggi vado a festeggiare”, conclude prendendola sul ridere.

© 2020 , All rights reserved