Mixer
09.05.2020 - 13:090

Il record che fu dei Blues Brothers insidiato da Youtube? Matt e Bise vogliono contare (per beneficienza) fino a 100mila

I due youtuber sono ormai in diretta da più di un giorno e sono arrivati attorno al 27mila. Con loro si alternano ospiti ed è attivo un conto di donazioni il cui ricavato sarà destinato alla Croce Rossa

NAPOLI – Una pazzia in diretta per raccogliere fondi da destinare alla Croce Rossa, che rischia di rimanere nella storia. Ricordate il record di ore in diretta consecutive dei Blues Brothers qualche tempo fa, quando ottennero il Guinnes World Record con 100 ore e 2 minuti? Qualche tempo dopo, purtroppo, fu battuto pochi mesi dopo da una diretta di 106 ore e 50 minuti di RJ Navi e RJ Pradeep, due speaker di una radio tamil che trasmette in tutti gli Emirati Arabi.

Ora due youtuber italiani, sebbene con modalità del tutto diverse, potrebbero arrivare alla diretta più lunga mai registrata: non alla radio bensì su YouTube. Loro sono Matt e Bise e hanno 2 milioni e mezzo di iscritti al canale Youtube.

Hanno deciso di lanciare una challenge. Con molti ospiti (tra cui per esempio Fedez, Francesco Sole, Paolo Bonolis, per citare i più conosciuti, e un numero incredibili di youtuber e influencer italiani), trasmettono un live, durante il quale contano. L’obiettivo è arrivare a 100 mila. Quanto ci vorrà? Non si sa, al momento in cui scriviamo sono in diretta da quasi 25 ore e sono arrivati a 26’600. A seguirli ci sono al momento 3’249 persone. 

Nel frattempo, si può donare e tutto verrà versato alla Croce Rossa. Per il momento i soldi non sono tantissimi, poco più di 11mila euro.

“Dall’inizio della quarantena ci sono dirette ovunque sul web: ‘Ne facciamo una grossa grossa grossa?’ Così abbiamo deciso di fare la nostra prima diretta, ma senza focalizzarci sul parlare delle cose negative di questo momento assurdo… Non sarebbe stato il nostro stile”, hanno spiegato. “Ecco, quindi, l’idea: “Il nostro stile è ‘fare cavolate’ ma farle con tutto l’impegno e la determinazione che ci vogliono per raggiungere un obiettivo. Abbiamo la fortuna di poter essere seguiti da così tante persone, e dai grandi poteri derivano grandi responsabilità! Così abbiamo deciso di cogliere questa occasione per provare a dare il nostro contributo.”

Sono dunque a circa un quarto dell’obiettivo, gli ospiti aiutano a contare per 100 unità alla volta. Facendo due conti, si potrebbe arrivare oltre le 106 ore, calcolando le interruzioni per le chiacchierate con chi si collega.
Ovviamente, non ci sono controlli e regole come nel caso dei Blues Brothers e addirittura l’idea di Matt e Bise era rimanere collegati ‘solo’ due giorni. Ma si vedrà…

© 2020 , All rights reserved