ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
28.07.2022 - 18:230

Lumino, si blocca la funivia, interviene la Rega

A bordo si trovavano un uomo e una donna della regione che erano intenzionati a raggiungere i monti di Saurù

LUMINO - Oggi, poco prima di mezzogiorno, la funivia che da Lumino porta ai Monti di Saurù si è fermata improvvisamente. A bordo si trovavano un uomo e una donna della regione che erano intenzionati a raggiungere i monti. Dopo aver tentato invano di farla ripartire, così da raggiungere la stazione di arrivo in quota a 1300 metri di altitudine e consentire ai passeggeri a bordo di scendere, i responsabili dell’impianto di risalita hanno chiesto l’intervento della Guardia aerea svizzera di soccorso Rega.

L’allarme è giunto poco prima delle 13.00 alla centrale operativa della Rega all’aeroporto di Zurigo, che ha allertato l’equipaggio di picchetto della base di Locarno. "A bordo dell’elicottero - fa sapere la stessa Rega - sono saliti anche due alpinisti specializzati nel soccorso in elicottero del Soccorso Alpino Svizzero, che sono stati calati con l’ausilio del verricello sul tetto della cabina. Da lì i due alpinisti hanno assicurato ed evacuato i due passeggeri, calandoli sani e salvi a terra. Sul posto anche una pattuglia della Polizia e soccorritori della Colonna di soccorso di Bellinzona del CAS Bellinzona e Valli.

Simili interventi sono piuttosto rari ma sono esercitati regolarmente dalla Rega assieme agli specialisti nel soccorso in elicottero del Soccorso Alpino Svizzero, così che in caso di emergenza, ogni mossa sia eseguita velocemente e a regola d’arte.

Potrebbe interessarti anche
Tags
monti
lumino
soccorso
funivia
rega
bordo
donna
trovavano
saurù
due
© 2022 , All rights reserved