ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
02.12.2022 - 19:150

Arrestata la vittima del pestaggio di Locarno: l'accusa è di tentato omicidio

Il 26enne dello Sri Lanka avrebbe brandito un coltello verso i suoi aggressori. È stato fermato nel Canton Lucerna e ora si trova alla Farera

LUCERNA - Era stato selvaggiamente picchiato alla Rotonda di Locarno, facendo perdere poi le sue tracce. Ora si trova in carcere, accusato di tentato omicidio e  in via subordinata, di tentate lesioni gravi verso i suoi stessi aggressori.

Sono i clamorosi sviluppi riguardanti il 26enne richiedente l'asilo dello Sri Lanka vittima del pestaggio avvenuto a Locarno nella notte tra il 7 e l'8 ottobre, riportati dal Quotidiano. L'uomo è stato rintracciato e fermato nel Canton Lucerna e ora è alla Farera.

Avrebbe brandito un coltello contro coloro che poi lo hanno picchiato, ripresi in un video che era circolato sui social e aveva destato scalpore.

Il 26enne è stato intercettato mentre dava, pare, in escandescenze. È già stato interrogato e pare respinga ogni addebito. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
locarno
stato
pestaggio
vittima
lucerna
omicidio
tentato
tentato omicidio
26enne
brandito
© 2023 , All rights reserved