ULTIME NOTIZIE Politica
Politica
05.06.2021 - 13:430

Parte già la polemica. L'MPS: "La Polizia sta provocando, chiede a tutti se vanno alla manifestazione"

Il Movimento per il Socialismo chiede al Governo cantonale "di intervenire affinché questi atteggiamenti provocatori smettano immediatamente e, va da sé, non continuino a lato della manifestazione"

LUGANO - Lugano si prepara alla manifestazione degli autogestiti, oggi pomeriggio in Piazza Riforma. E lo fa con un importante dispiegamento di forze dell'ordine. Per esempio, c'è una camionetta davanti al Municipio.

L'MPS esprime la sua contrarietà, chiedendo l'intervento del Governo. "La polizia comincia con le provocazioni ancora prima dell’inizio della manifestazione. Sono numerosi i segnali che giungono da più parti del Ticino di sistematici controlli di polizia (alle stazioni, sulle strade e autostrade, addirittura sui mezzi pubblici): a tutti viene chiesto – dopo un controllo di identità – se si stanno recando a Lugano per partecipare alla manifestazione organizza contro lo sgombero e la demolizione del centro sociale presso il Macello, si legge in una nota.

"Si tratta, non vi sono dubbi, di una vera e propria provocazione, tesa a creare – così come i comunicati rilasciati in mattinata – un clima di tensione, con la speranza di esasperare gli
animi ancor prima dell’inizio della manifestazione e, non si sa mai, poter contare su reazioni che permettano poi interventi repressivi. Ricordiamo inoltre che, al di là della richiesta delle generalità, la polizia non ha alcun diritto di chiedere dove si stia andando e a fare che cosa: da questo punto di vista è tutta la mattina che questi posti di blocco e di controllo agiscono al di fuori di ogni legalità", prosegue il Movimento per il Socialismo.

E parte la richiesta a Bellinzona: "Chiediamo quindi al governo cantonale di intervenire affinché questi atteggiamenti provocatori smettano immediatamente e, va da sé, non continuino a lato della manifestazione".

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved