Risultati
19.07.2019
Super League
Sion
  
20:00
Basilea
 
20.07.2019
Challenge League
Winterthur
  
17:00
Aarau
Grasshopper
  
17:30
FC Stade Ls Ouchy
Chiasso
  
18:30
Wil
Sciaffusa
  
19:00
Losanna
 
ULTIME NOTIZIE Sport
Sport
15.06.2018 - 14:520
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Il Lugano resta ad Angelo Renzetti, il comunicato del club: "Ci auguriamo di non ascoltare né leggere più fake news sulla nostra società"

"Tutte le notizie – si legge nel comunicato – pubblicate negli scorsi giorni relative a importi, versamenti bancari, generalità dei presunti acquirenti e consulenti sono da considerare prive di fondamento"

LUGANO – Fine della telenovela. Angelo Renzetti non venderà la proprietà del FC Lugano a potenziali acquirenti turchi. Lo ha comunicato lo stesso presidente bianconero oggi, venerdì 15 giugno, attraverso un comunicato stampa apparso sul sito ufficiale del sodalizio di Super League.

"L'attività della prima squadra bianconera – si legge – e della società anonima che la controlla proseguono senza cambiamenti. Non ci sarebbe bisogno di scriverlo né di precisarlo se i mass media nostrani si fossero attenuti al comunicato ufficiale pubblicato il 7 giugno e alle puntualizzazioni fatte dal presidente Angelo Renzetti il giorno seguente".

Il Lugano precisa che "la smanìa di protagonismo di qualche giornalista, la concorrenza esasperata tra testate e l'ingenuità di chi si presta a giochetti di vario tipo rilanciando voci interessate quanto imprecise, mezze verità e illazioni ci costringono a puntualizzare la situazione. Lo facciamo non certamente per rincorrere i cinguettii e i presunti scoop ma per togliere dal disorientamento i tifosi, le autorità politiche e sportive e l’intera popolazione".

Il patron Renzetti non ha però escluso ulteriori colpi di scena, confidando al Corriere del Ticino che "c'è una trattativa seria con un fondo inglese, ma se non dovessi trovare qualcuno che mi accompagni, dovremo fare inevitabilmente delle cessioni".

"Tutte le notizie – prosegue il comunicato – pubblicate negli scorsi giorni relative a importi, versamenti bancari, generalità dei presunti acquirenti e consulenti sono da considerare prive di fondamento".

La società bianconera si augura di "non dover leggere né ascoltare ulteriori fake news sulla nostra società", specificando che "una semplice telefonata eviterebbe figuracce ai giornalisti e danni all’immagini del club".
Potrebbe interessarti anche
Tags
comunicato
lugano
società
renzetti
angelo renzetti
angelo
fake
news
club
fake news
© 2019 , All rights reserved