ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
04.08.2021 - 11:490
Aggiornamento : 12:40

Cantiere sulla A9, altro che sospiro di sollievo: venerdì riparte

Il tratto interessato, la zona tra Brogeda, Ponte Chiasso e Como, avrà delle chiusure per una settimana, poi i lavori proseguiranno in notturna. In campo 60 tecnici e 15 mezzi per accelerare

COMO - Il cantiere sulla A9 è stato sospeso perché causava troppo caos sulle strade. Ma i frontalieri, i turisti e soprattutto gli autisti dei mezzi pesanti non possono esultare a lungo. Venerdì infatti i lavori saranno ripresi, fa sapere Autostrade per l'Italia. La consapevolezza è che i lavori non possono essere effettuati solo di notte, quindi qualche disagio ci sarà, nella zona tra Brogeda, Ponte Chiasso e Como

Ora si sta lavorando in notturna, venerdì verrà installato uno scambio di carreggiata per garantire una corsia per senso di marcia durante le attività di allestimento del cantiere. Esso sarà operativo dalle 13. A questo punto il tratto verrà chiuso al transito sino al mattino di venerdì 13 agosto. Dunque, per una settimana.

Poi, per altre due settimane, si proseguirà in notturna. 

Per una settimana sarà quindi caos, probabilmente. I percorsi alternativi restano quelli noti, addirittura per dare sollievo alla viabilità di Como si potrebbe, in caso di imbottigliamenti, impedire l’uscita dall’autostrada a Lago di Como ai veicoli leggeri.

Autostrade per l'Italia precisa di aver messo in campo una task force di 60 tecnici e 15 mezzi per accorciare i tempi dello svolgimento dei lavori.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved