ULTIME NOTIZIE News
Politica
28.01.2022 - 18:430
Aggiornamento: 29.01.2022 - 10:49

Ay attacca di nuovo l'MPS. E Sirica destina dolci parole al PC

A sinistra è tutti contro il Movimento per il Socialismo, ancora di più dopo il dibattito di ieri a TeleTicino e la nota di Pronzini. "Per sviare il discorso denigrano il PC, diventando un disco rotto". Il co-presidente PS: "Grazie comunisti per..."

BELLINZONA - Un partito alla canna del gas, con cui non si può dibattere, che attacca per difendersi. Così Massimiliano Ay del Partito Comunista e Fabrizio Sirica del PS vedono l'MPS, dopo il voto sul superamento dei livelli, le polemiche degli scorsi giorni ed anche il dibattito di ieri a TeleTicino. 

Il primo attacco è partito da Ay, attraverso Facebook, poi Sirica si è aggiunto nei commenti.

"Il Movimento per il Socialismo (MPS trotzkista) è nervosetto dopo il disastro prodotto in Granconsiglio", esordisce il deputato comunista. "Angelica Lepori Sergi continuava ieri sera a interrompere il deputato Fabrizio Sirica a Teleticino e durante il dibattito parlamentare i termini volgari pronunciati a mezza voce contro la sinistra non si contavano".

Senza contare che "ieri MPS ha pure diffuso un patetico articolo in cui tiravano in ballo ovviamente la …Corea del Nord. Alla canna del gas: per provare in extremis a sviare la discussione dalla schifezza dei livelli e denigrare il PC diventano un disco rotto: e i gulag? e lo stalinismo? e il ‘56 ungherese? Tutto questo nervosismo denota che il giocattolo forse si è finalmente rotto".

Il PC lavora senza sbraitare, prosegue, e "alla fine i livelli spariranno, come sono sparite le sezioni e prima ancora le scuole maggiori, le scuole di avviamento e i ginnasi".

Nei commenti si è inserito Sirica, co-presidente del PS. "Impossibile dibattere civilmente. Sia per le modalità (continue interruzioni) che per i presupposti. Loro infatti ritengono che i collaboratori scientifici del DECS abbiamo mentito e spudoratamente falsificato i risultati della consultazione. Se si crede questo, non può esserci dialogo nel merito".

E in questo tutti contro l'MPS, il socialista lancia parole al miele al PC: "Approfitto di questo post per ringraziare voi comunisti per la coerenza e la lucida analisi proposta col tuo intervento in gran consiglio. Da persona che usa l’analisi marxista per osservare le dinamiche sociali non potevo che riconoscermi appieno nella necessità di fare questo primo passo per il superamento dei livelli, proprio a favore delle classi più svantaggiate". Mentre "è palese a tutti che a muovere l’MPS è solo l’intento di mettersi in luce facendo opposizione sterile. Probabilmente per puntare ad una crescita elettorale. Questa è la peggior (anti) politica che si può proporre!".



 

Potrebbe interessarti anche
Tags
pc
ps
sirica
attacca
mps
parole
ay
livelli
teleticino
dibattito
© 2022 , All rights reserved