TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Politica
26.03.2022 - 17:400

Rocco Cattaneo: "Serve formare professionisti dell'energia solare"

Il Consigliere nazionale: "Ci troviamo nel pieno della svolta energetica dove l'energia solare giocherà un ruolo importantissimo. Dobbiamo dunque con forza e in tempi brevi investire nella formazione"

BERNA – Formare professionisti dell’energia solare. È questo l’obiettivo della mozione presentata al Consiglio Nazionale da Rocco Cattaneo.

“Il Consiglio federale – si legge nell’atto parlamentare – è incaricato di favorire l'introduzione di competenze dedicate all'energia solare nelle ordinanze in vigore e di incentivare l'elaborazione di nuovi apprendistati specifici indirizzati agli impianti per la produzione di energia (impianti fotovoltaici) o di calore (collettori solari)”.

“Nei prossimi 3 decenni si prevede che in Svizzera il volume del mercato dell'energia solare triplicherà (dati SwissSolar). La filiera solare potrebbe arrivare a contare oltre 20 000 posti di lavoro a tempo pieno. Già oggi è evidente la carenza di personale qualificato nel settore. Dunque è imperativo colmare questa lacuna e guardare al futuro offrendo nuove opportunità formative per i nostri giovani, in un settore, quello dell'energia solare, in pieno sviluppo”.

E ancora: “Ci troviamo nel pieno della svolta energetica dove l'energia solare giocherà un ruolo importantissimo. Dobbiamo dunque con forza e in tempi brevi investire nella formazione dei nostri giovani offrendo loro un avvenire professionale molto promettente ed entusiasmante. In altre parole investire in una vera "scuola" di sapere tecnologico specifico”.

“Per rispettare l'obiettivo del Consiglio federale di emissioni nette di CO2 pari a zero nel 2050, il numero di persone impiegate nel settore fotovoltaico dovrà più che raddoppiare. Lo stesso Ufficio federale dell'energia (UFE) ha rilevato una carenza di personale specializzato per installare impianti solari. Attualmente circa 5500 persone (equivalenti a tempo pieno) lavorano nel settore fotovoltaico. Per l'UFE, questa cifra dovrebbe aumentare fino a 12 000 nel 2030 per far fronte alla crescente domanda di manodopera. La creazione di nuovi apprendistati dedicati al solare rappresenta un tassello concreto e necessario per rendere possibile la svolta energetica e per offrire ai giovani opportunità formative che garantiscono un sicuro mercato del lavoro. Questa misura é peraltro già citata, assieme a circa trenta altre, nel piano d'azione "Offensiva formativa nel settore edifici." Questo piano d'azione dell'UFE, tuttavia, è una semplice roadmap e non propone nessun passo concreto verso l'effettiva creazione di nuovi apprendistati specifici nei settori dell'energia solare”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rocco
energia solare
pieno
professionisti
rocco cattaneo
cattaneo
energia
formare professionisti
svolta energetica
svolta
© 2022 , All rights reserved