Cronaca
17.05.2019 - 13:000

Molinari, interviene il gruppo di lavoro? Beretta Piccoli: "Tra poliziotti e impiegati comunali, un gruppo a senso unico"

Sembra che verrà riattivato questo gruppo che già in passato si era occuapto del tema degli autogestiti, ma l'ex consigliere comunale è molto scettico: "Non ci sono rappresentanti della società civile, il Municipio e il Governo inviano impiegati ed u

LUGANO – La questione degli autogestiti è tornata prepotentemente alla ribalta dopo il voto del Consiglio Comunale di Lugano al credito per far partire il concorso architettonico per la riqualifica dell’ex Macello. È sottinteso, ed è stato peraltro ribadito più volte, che per i molinari non ci sarà spazio.

L’intenzione parrebbe quella di disdire la convenzione, per contro dall’altra parte, vedi suggeriti, non hanno nessuna intenzione di lasciare gli stabili.

È di stamattina la notizia che, per provare a mediare, verrà riattivato un gruppo di lavoro che si era occupato del tema in passato, con rappresentanti di Lugano e del Cantone. Potrà servire? Secondo l’ex consigliere comunale, da sempre in difesa degli autogestiti (fa parte anche di AIDA), Gerri Beretta Piccoli, no: “Gruppi di lavoro? Da parte del Municipio 3 impiegati comunali, da parte governativa 3 impiegati dei quali 1 poliziotto. Dalla società civile niente. Gruppo di lavoro a senso unico”, ha commentato.

Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved