ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
18.12.2021 - 18:250

Aggressione al Balestra, la procuratrice pubblica chiede l'arresto

Margherita Lanzillo ieri ha sentito sia l'uomo che la vittima, la decisione spetterà al giudice dei provvedimenti coercitivi. Oggi presidio del Collettivo Io lotto ogni giorno

LUGANO - La brutale aggressione all'autosilo Balestra di Lugano non ha lasciato indifferente l'opinione pubblica. Una donna è stata picchiata dall'ex compagno, lasciato poche ore prima dopo una storia caratterizzata da violenza, ed è stata salvata da due passanti. L'uomo, dopo essere stato interrogato, è stato subito rilasciato, scatenando in lei paura.

Il Collettivo Io lotto ogni giorno ha organizzato oggi un presidio di fronte all’ingresso di palazzo di giustizia di Lugano.

Intanto l'uomo è stato ancora sentito dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo, che ne ha chiesto l'arresto. La decisione ora sarà del giudice dei provvedimenti coercitivi. 

Anche la vittima è stata interpellata per dare la sua versione. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
procuratrice
procuratrice pubblica
balestra
aggressione
arresto
lugano
provvedimenti coercitivi
lotto
lotto ogni
lotto ogni giorno
© 2022 , All rights reserved