OTT Senators
5
CAL Flames
2
fine
(1-0 : 2-0 : 2-2)
TOR Leafs
CHI Blackhawks
01:00
 
MON Canadiens
VEGAS Knights
01:00
 
DET Wings
FLO Panthers
01:00
 
PHI Flyers
LA Kings
01:00
 
COB Jackets
NJ Devils
01:00
 
OTT Senators
NHL
5 - 2
fine
1-0
2-0
2-2
CAL Flames
1-0
2-0
2-2
1-0 TKACHUK
8'
 
 
2-0 TIERNEY
32'
 
 
3-0 BROWN
37'
 
 
4-0 WHITE
46'
 
 
 
 
55'
4-1 JANKOWSKI
5-1 NAMESTNIKOV
57'
 
 
 
 
59'
5-2 HANIFIN
8' 1-0 TKACHUK
32' 2-0 TIERNEY
37' 3-0 BROWN
46' 4-0 WHITE
JANKOWSKI 4-1 55'
57' 5-1 NAMESTNIKOV
HANIFIN 5-2 59'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 00:43
TOR Leafs
NHL
0 - 0
01:00
CHI Blackhawks
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 00:43
MON Canadiens
NHL
0 - 0
01:00
VEGAS Knights
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 00:43
DET Wings
NHL
0 - 0
01:00
FLO Panthers
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 00:43
PHI Flyers
NHL
0 - 0
01:00
LA Kings
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 00:43
COB Jackets
NHL
0 - 0
01:00
NJ Devils
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 00:43
Cronaca
12.10.2018 - 15:210
Aggiornamento : 15:49

Lugano, il moltiplicatore al 78% va bene. Il PLR esulta

Respinto il ricorso di Patrick Pizzagalli, che i liberali attaccano: "deploriamo l'uso di rimedi di diritto giudiziari a fini politici"

LUGANO – Qualche mese fa il PPD a Lugano chiese di abbassare il moltiplicatore della Città di Lugano dall’80% al 78%: un emendamento accolto dal Consiglio Comunale. La cornice era la discussione del Preventivo 2018, e scatenò una sorta di botta e risposta infuocati. Sino al colpo di scena, il ricorso di un cittadino, Patrick Pizzagalli, che riteneva non legale il voto sull’emendamento.
Oggi, dopo vari mesi, il Consiglio di Stato ha deciso di respingerlo, confermando il moltiplicatore al 78%.

Se per Michele Foletti (protagonista di battibecchi con il PLR e non solo, ai tempi) dato che si è già lavorato con il moltiplicatore più basso, esulta il PLR.

“Il Gruppo PLR in Consiglio comunale di Lugano si rallegra della decisione del Consiglio di Stato di respingere il ricorso presentato contro l’approvazione del preventivo 2018 con la riduzione di due punti del moltiplicatore. La decisione conferma integralmente la bontà dell’operato del CC e la correttezza del lavoro svolto dalla Gestione. Respingendo in toto tutte le censure del ricorrente (ex consigliere comunale leghista). Dopo essere stati bersagli di duri attacchi, critiche e tacciati di incompetenti e irresponsabili, si accoglie con soddisfazione questa decisione, deplorando l’utilizzo sempre più frequente di rimedi di diritto giudiziari a fini politici”. 

L’attacco a Pizzagalli, che ogni tanto si fa sentire con qualche ricorso (basti pensare anche a quello sul logo) è servito.

© 2020 , All rights reserved