BOS Bruins
4
FLO Panthers
1
3. tempo
(0-0 : 4-0 : 0-1)
MON Canadiens
1
COB Jackets
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 1-0)
NY Rangers
2
PIT Penguins
2
2. tempo
(2-0 : 0-2)
STL Blues
1
ARI Coyotes
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
WIN Jets
0
COL Avalanche
1
pausa
(0-1)
VAN Canucks
NAS Predators
04:00
 
ANA Ducks
DET Wings
04:00
 
BOS Bruins
NHL
4 - 1
3. tempo
0-0
4-0
0-1
FLO Panthers
0-0
4-0
0-1
1-0 PASTRNAK
32'
 
 
2-0 NORDSTROM
35'
 
 
3-0 BJORK
38'
 
 
4-0 CHARA
40'
 
 
 
 
41'
4-1 EKBLAD
32' 1-0 PASTRNAK
35' 2-0 NORDSTROM
38' 3-0 BJORK
40' 4-0 CHARA
EKBLAD 4-1 41'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
MON Canadiens
NHL
1 - 1
3. tempo
0-1
0-0
1-0
COB Jackets
0-1
0-0
1-0
 
 
17'
0-1 ROBINSON
1-1 GALLAGHER
44'
 
 
ROBINSON 0-1 17'
44' 1-1 GALLAGHER
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
NY Rangers
NHL
2 - 2
2. tempo
2-0
0-2
PIT Penguins
2-0
0-2
1-0 KAKKO
7'
 
 
2-0 FOX
20'
 
 
 
 
22'
2-1 SCHULTZ
 
 
33'
2-2 MCCANN
7' 1-0 KAKKO
20' 2-0 FOX
SCHULTZ 2-1 22'
MCCANN 2-2 33'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
STL Blues
NHL
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
ARI Coyotes
1-0
0-0
1-0 SCHWARTZ
18'
 
 
18' 1-0 SCHWARTZ
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
WIN Jets
NHL
0 - 1
pausa
0-1
COL Avalanche
0-1
 
 
20'
0-1 MAKAR
MAKAR 0-1 20'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
VAN Canucks
NHL
0 - 0
04:00
NAS Predators
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
ANA Ducks
NHL
0 - 0
04:00
DET Wings
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 03:04
Sanità
20.04.2018 - 17:000
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

"Se lo stallo perdurasse, pronti a intervenire. Ma ci auguriamo che il Governo convochi le parti e che anche da parte dell'EOC ci sia disponibilità"

Il Gruppo "Grazie Cardiocentro", che cresce di giorno in giorno, si è riunito ieri per valutare gli esiti della riunione fra l'ospedale del cuore e il Consiglio di Stato. "Positiva la disponibilità dei Ministri. Speriamo che anche il CdA dell'EOC colga l'occasione per riallacciare il dialogo, senza più arroccamenti"

BELLINZONA - Ieri pomeriggio si è riunito il Gruppo "Grazie Cardiocentro", dopo l'incontro fra il Consiglio di Stato e i rappresentanti dell'ospedale del cuore. C'è soddisfazione, come viene detto in un comunicato, per "gli esiti positivi e per la sensibilità all'ascolto manifestata dai Consiglieri di Stato e la disponibilità del Governo ad assumere il ruolo di mediatore nella vertenza con l’EOC. Si tratta di un primo passo importante nella direzione da noi auspicata". Ci sono dunque fiducia, ma soprattutto speranza che tutto si possa risolvere in modo concordato, con la disponibilità anche dell'EOC.

"Al contempo il Gruppo ha vagliato le varie opzioni sul tavolo che potrebbero portare a una soluzione positiva della vicenda", si legge.

Pur non essendo prerogativa del gruppo occuparsi delle trattative "riteniamo tuttavia auspicabile che il Consiglio di Stato convochi quanto prima le parti per capire se c’è margine per riavviare i negoziati. Un margine che forzatamente passa dalla disponibilità da parte dell’EOC a rivalutare certi arroccamenti manifestati negli ultimi mesi".

La speranza non è rivolta solo al Governo, ma ci si augura anche "che il Consiglio d’Amministrazione dell’Ente ospedaliero sappia cogliere, come un’occasione per riallacciare una dialogo aperto e costruttivo, quel sentimento popolare manifestatosi così calorosamente da oltre 1’000 cittadini che, in pochi giorni e da ogni angolo del Cantone, hanno aderito alla nostra iniziativa".

Per quanto concerne il Gruppo “Grazie Cardiocentro”, esso "continuerà nella sua azione raccogliendo adesioni e sensibilizzando la popolazione rispetto all’assoluta necessità, per il bene dei pazienti ticinesi, di mantenere anche in futuro un Cardiocentro libero e indipendente. Al contempo proseguirà, ritrovandosi regolarmente, il suo lavoro di analisi della situazione e di elaborazione di proposte volte a trovare una soluzione positiva nell’interesse dell’intero sistema sanitario cantonale".

Ma è pronto a scendere in campo, pur non specificando come. "Qualora la situazione perdurasse troppo a lungo nell’incertezza, o peggio, nella logica del muro contro muro, il Gruppo si riserva la facoltà di proporre azioni più incisive. Tuttavia, Ia soluzione largamente preferita resta quella del raggiungimento di un accordo tramite un negoziato tra le parti, grazie alla mediazione del Consiglio di Stato", termina la nota.
Potrebbe interessarti anche
Tags
disponibilità
eoc
consiglio
stato
parti
grazie
cardiocentro
consiglio stato
governo
gruppo grazie
© 2019 , All rights reserved