Lazio
2
Parma
0
2. tempo
(1-0)
Lazio
SERIE A
2 - 0
2. tempo
1-0
Parma
1-0
1-0 IMMOBILE CIRO
8'
 
 
 
 
24'
KULUSEVSKI DEJAN
LEIVA LUCAS
46'
 
 
 
 
61'
BARILLA ANTONINO
2-0 MARUSIC ADAM
67'
 
 
8' 1-0 IMMOBILE CIRO
KULUSEVSKI DEJAN 24'
46' LEIVA LUCAS
BARILLA ANTONINO 61'
67' 2-0 MARUSIC ADAM
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
History: 22W-14D-14W.
Goals: 69-52.
Age: 27,1-27,7.
Sidelined Players: LAZIO - Jordan Lukaku (Knee), Luiz Felipe (Ankle).
PARMA - Gianni Munari (Suspended), Luca Siligardi (Suspended), Juraj Kucka (Calf), Alberto Grassi (Knee).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 22:11
Politica
25.01.2018 - 12:220
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

"Sull'operato di Beltraminelli si pronunceranno gli elettori. E un giudizio potrà darlo la Commissione parlamentare d'inchiesta". Il Governo "osserva, valuta e giudica i funzionari"

Manuele Bertoli dopo la consegna della perizia da parte del suo omonimo ingaggiato come perito esterno consegna tutto alla CPI: "avranno il dossier, oltre a una lettera di accompagnamento da parte nostra. Loro hanno la possibilità, a differenza nostra, di convocare e sentire persone"

1 anno fa Ecco la perizia di Bertoli. La domanda di fondo rimane: perché ci si è affidati a Argo 1? I motivi addotti non sono giustificazioni
1 anno fa Tutto vero! Bertoli conferma il possibile reato penale, e spiega: "su suggerimento del perito, ci costituiremo parte civile"
1 anno fa Boom! Secondo indiscrezioni, il perito Marco Bertoli ipotizza anche un reato penale nel caso Argo 1
BELLINZONA – E adesso? Il perito ingaggiato dal Governo, Marco Bertoli, ha consegnato il suo rapporto, da cui emerge che i motivi addotti dal DSS per giustificare il passaggio ad Argo non sono sufficienti a spiegare la scelta (del reale perché potrà forse dire qualcosa l’inchiesta penale, a questo punto), e che i funzionari coinvolti probabilmente sapevano che mancava la risoluzione governativa.

Il Consiglio di Stato ha letto il rapporto, e sta redigendo una lettera accompagnatoria che invierà, assieme al dossier, alla Commissione di inchiesta parlamentare istituita dal Gran Consiglio.

La Regione ha chiesto a Manuele Bertoli, presidente del Governo, che cosa accadrà ora. Non saranno i colleghi però a dare giudizi sull’operato del Ministro toccato dallo scandalo, Paolo Beltraminelli. “Esso compete agli elettori. Sul direttore del Dipartimento della sanità e della socialità è giusto che un giudizio politico lo dia il parlamento, anche attraverso la Commissione parlamentare d’inchiesta che, comunque, incontreremo per discutere del rapporto tra una o due settimane”, ha spiegato.

Il Consiglio di Stato ome organo che rappresenta il datore di lavoro, ha per Bertoli “il compito di osservare, valutare e giudicare l’operato dei funzionari”.

Ora il punto di riferimento sarà la CPI, che ha, al contrario del Governo stesso, la possibilità di convocare persone e sentirle, se lo ritiene utile per l’inchiesta.
1 anno fa Le eterne contraddizioni di Argo: per Gobbi, nel 2014 "gli agenti non avevano le autorizzazioni necessarie", mentre le lettere di referenze, un anno dopo...
Potrebbe interessarti anche
Tags
inchiesta
governo
commissione
funzionari
bertoli
operato
giudizio
consiglio
beltraminelli
commissione parlamentare
© 2019 , All rights reserved